Riccardo Guarneri was born in Florence in 1933.
He lives and works in Florence.


Solo exhibitions

1960
Galerie de Posthoorn, Den Haag.

1961
Galleria l’Indiano, Firenze (with C. Verna).

1962
Galleria S. Matteo, Genova.

1963
La Strozzina, Palazzo Strozzi, Firenze.
Galleria Il Cenobio, Milano (with P. Masi).

1964
Galleria Gritti, Venezia.

1965
Galleria Il Bilico, Roma.

1966
Galleria Il Paladino, Palermo.

1967
Galleria La Carabaga, Genova.
Galleria 3A, Lecce.

1968
Studio d’Informazione Estetica, Torino.

1969
Galleria Flori, Firenze.

1970
Centro La Comune, Brescia.

1971
Galleria S. Chiara, Brescia.

1972
Galleria Peccolo, Livorno.
Galleria La Polena, Genova.
Westfälischer Kunstverein, Münster.
Galleria Morone 6, Milano.
Galleria Loehr, Frankfurt am Main.
Galleria Il Fiore, Firenze.
Studio 3 B, Bolzano.

1973
Centro d’Arte Santelmo, Salò.
Galleria del Cavallino, Venezia.

1974
Galleria Godel, Roma.
Studio La Città, Verona.
Centro d’Arte Santelmo, Salò.
Biblioteca Comunale, Castello dei Conti Guidi, Vinci.
Galerie December, Münster.
Galleria La Piramide, Firenze.
Galleria Morone 6, Milano.

1975
Galleria 3A, Torino.
Galleria Bologna Due, Bologna.
Galleria Method, Bergamo.

1976
Galerie December, Düsseldorf.
Galleria La Polena, Genova.
Galleria Il Sole-Grafica, Bolzano.
Galleria Il Sole, Bolzano.

1977
Galleria A-Arti Visive, Parma.
Galleria Il Chiodo, Mantova.
Studio Alfarano e Canestrari, Bari (with C. Verna).
Galleria Milione-Grafica, Milano.
Galleria Parametro, Roma.
Studio 1977, Brescia.

1978
Galerie Artline, Den Haag.
Galleria La Piramide, Firenze.

1979
Studio La Torre, Pistoia.
Galleria Il Grifone, Messina.
Galleria Quattro Venti, Palermo.

1980
Galleria Ferrari, Verona.
Galleria Morone 6, Milano.

1982
Centro Santelmo, Salò.
Palazzo delle Manifestazioni, Salsomaggiore.
La Parete, Ponte a Ema.
Galleria Morone 6, Milano.

1983
Dada, Biblioteca Comunale, Tavarnelle Val di Pesa.

1984
Studio M.R., Perugia.
Galleria Mèta, Bolzano.

1987
Studio Leonardi, Genova.

1988
Galleria Il Gabbiano, La Spezia.
Galleria Nuova 2000, Bologna.

1989
Atelier dell’Arte, Sciacca.
Galleria Il Ponte, Firenze.
Studio Saudino, Viareggio (with C. Verna).

1990
Galleria Morone 6, Milano.

1991
Galleria Mèta, Bolzano.
Pinacoteca Comunale - Loggetta Lombardesca, Ravenna.
Kunstverein Haus im Park, Emmerich am Rhein.
Galleria La Polena, Genova.
Centro d’arte Sincron, Brescia.

1992
Galleria Nuova Figurazione, Ragusa (with C. Verna).

1993
Borderline, Monteciccardo.

1994
Salone Villa Romana, Firenze (with C. Verna).

1995
Galleria Meeting, Mestre.
Galleria L’Occhio, Venezia (with E. Finzi).
Studio Leonardi Video-Idea, Genova.

1996
Chiostro di San Salvatore al Monte, Firenze.
Castello di Ama, Gaiole in Chianti (with I. Legnaghi, P. Pinelli).

1997
Galleria Percorsi d’Arte, Venezia.

1998
Atelier Albisani, Firenze.

1999
Liba Arte Contemporanea, Pontedera.
A arte Studio Invernizzi, Milano.
Galleria Minimum, Firenze.

2000
Villa Romana, Firenze.

2001
Galleria Giraldi, Livorno.
Galleria Ennevù, Bologna.

2002
Spazio Arte, ex Chiesa SS: Ambrogio e Bellino, Vicenza.
Arte Fiera Bologna, Bologna (Galleria Giraldi, Livorno).
Galleria La Bottega, Gorizia.

2003
Galleria Comunale d’Arte “Ai Molini”, Portogruaro.
Castello Biscari di Acate, Ragusa.

2004
Spazio “Grado 12”, Trento.
Galleria d’Arte Moderna Palazzo Pitti, Firenze.

2006
Galleria La Corte, Firenze.

2007
Trasparenze di luce, VarArt, Firenze.

2008
Galleria Oltre, Pieve di Soligo.
Galleria Giraldi - Forte Belvedere, Firenze.

2009
Antiche Stanze di Santa Caterina, Prato.
Galleria Artestudio, Milano.

2010
Kunstverein Oberwallis Stockalperschloss, Brig.

2013
Galleria Multi +, Borgo San Lorenzo.
Galleria Liba, Pontedera.

2015
Invisible Synchronism, Rosai-Ugolini Modern Gallery, New York.
Galerie 21, Livorno.
Galleria del Milione, Milano.
Galleria Antonio Battaglia, Milano.
Galleria Clivio, Parma.
Galleria Clivio, Milano.

2016
Riccardo Guarnieri. ‘Leggerissima e insieme forte’. Cinquanta anni di pittura, Galleria Michela Rizzo, Venezia.

2017
Palazzo Frisacco, Tolmezzo (con Katzutomi Horiki).

2019
Riccardo Guarnieri. Opere dal 1963 al 2019, Galleria Giraldi, Livorno.


Selected group exhibitions

1959
Arte Actual, Spagna.

1960
Abstracte Italiensee Kunst, Oostende.
Modern Paintings of Italy, Rose Marie Gallerie, Taipei.

1962
VII Premio Termoli, Termoli.
XIII Premio del Fiorino, Firenze.

1963
VII Premio Castello Svevo, Termoli.
XIV Premio del Fiorino, Firenze.
Arte e comunicazione, Forte Belvedere, Firenze.
Tempo 3, Venezia.
Italian Painters, Pittsburgh.

1964
VI Premio S. Lega, Modigliana.
Mostra del Museo d’Arte Contemporanea, Genova.

1965
La critica e la Giovane Pittura Oggi, Verona.
I Premio Trento, Palazzo della Camera di Commercio, Trento.

1966
Bianco + bianco, Galleria dell’Obelisco, Roma.
XXXIII Biennale Internazionale d’Arte, Venezia.
Weiss auf Weiss, Kunsthalle, Bern.

1967
Nuova Tendenza / Arte Programmata Italiana, Modena; Reggio Emilia.
Premio Arte Oggi, Firenze.
Peinture Italienne Contemporaine, Paris.
XXI Premio Michetti, Francavilla al Mare.
V Biennale di Parigi, Musée d’Art Moderne, Paris.

1968
Klubu konkretistu, Jihlava, Praha.
Situazione 68, Firenze.
Premio Conca Verde, München; Köln; Berlin; Napoli.

1969
XIX Premio del Fiorino, Firenze.
Italian Art Today, Galleria Roma, Chicago.
I Premio Tarex, Taranto.

1970
V Rassegna d’Arte del Mezzogiorno, Palazzo Reale, Napoli.
Twenty leading european artists, Limited Gallery, New York.
V Triennale Internazionale di Stampe Grafiche a colori, Grenchen.

1971
L’immagine attiva, Rotonda della Besana, Milano.
XX Mostra Internazionale del Fiorino, Palazzo Strozzi, Firenze.
Arte Concreta, Westfälischer Kunstverein, Münster; Deutscher Ring, Hamburg.

1972
Grafica Italiana, Stadmuseum, Sodertayle.
Proposta a Quattro (Battaglia, Guarneri, Olivieri, Verna), Galleria Il Milione, Milano.
XXVI Premio Michetti, Francavilla al Mare.

1973
X Quadriennale d’Arte, Roma.
Tempi di percezione, Casa della Cultura, Livorno.
Fare pittura, Palazzo Sturm, Bassano del Grappa.
Nuova Pittura, Palazzo dei Diamanti, Ferrara.
I.K.I. 73, Düsseldorf.

1974
XXVIII Biennale d’Arte, Palazzo della Permanente, Milano.
Tempi di percezione, Merian Galerie, Krefeld.
Flash Art, Kunstmuseum, Köln.
Geplante Malerei, Westfalischer Kunstverein Landesmuseum, Münster.
Biennale Internazionale della Grafica, Palazzo Strozzi, Firenze.
Geplante Malerei, Galleria Il Milione, Milano.
De Mathematica, Galleria l’Obelisco, Roma.

1975
I Biennale, Museo progressivo d’arte contemporanea, Livorno.
R. Guarneri, G. OLivieri, C. Verna, Annely Juda Fine Art, London.
La peinture Italienne aujourd’hui, Galerie Espace, Montreal; Galerie Daniel Templon, Paris.
Empirica, Rimini; Museo di Castelvecchio, Verona.
Polivalenza, Galerie Albertstrasse, Graz.
Mostra selezione artisti premio Bolaffi, Torino.
Grafica italiana, Kunsthalle, Düsseldorf.
Concerning painting, Museum Van Bommel-Van Dam, Venlo; Stedelijk Museum, Schiedam; Hedendaagse Kunst, Utrecht.

1976
Europa-America, l’astrazione determinata 1960-1976, Galleria d’Arte Moderna, Bologna.
I colori della pittura-una situazione europea, Istituto Italo-Latino-Americano, Roma; Galleria del Milione, Milano.

1977
Percezione/Analisi, Galleria Il Centro, Napoli.
Bilder ohne Bilder, Rheinisches Landesmuseum, Bonn.
03.23.03, National Gallery, Ottawa.

1978
The Museum of Drawers, Kunsthaus, Zurigo; Los Angeles Institute of Contemporary Art,Los Angeles; The Israel Museum, Gerusalemme.
VI Biennale Internazionale della Grafica, Firenze.

1979
Tempo 3, Palazzo Reale, Genova.
Das Schubladenmuseum, Kunstmuseum, Bern.
Ab ovo, Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, Firenze.
Arte Italiana Oggi, Salon Lutetia, Paris.
Begiegnung mit Italien, Johanniterhalle, Schwäbisch Hall.

1980
Nuova pittura ed altre pitture, Museo progressivo d’arte contemporanea, Livorno.

1981
50 Jarhre, Westfälischer Kunstverein, Münster.
3 Jaar Artline, Den Haag.
Avantgarden-Retrospektiv (Kunst nach 1945), Wesfälischer Kunstverein, Münster.
Linee della ricerca aristica in Italia 1960-1980, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
30 anni di arte italiana 1950-1980 (il segno sensibile), Villa Manzoni, Lecco.

1982
New acquisition, Solomon Guggenheim Museum, New York.

1983
Il segno della pittura e della scultura, Palazzo della Permanente, Milano.

1984
Acquisizioni 84, Civica Raccolta del Disegno, Salò.

1985
Premio Enrico Berlinguer, Palazzo dei Congressi, Roma.
Arte italiana degli anni Sessanta nelle collezioni della Galleria Civica d’Arte Moderna, Museo Sperimentale, Torino.

1986
L’Astrazione Italiana, Contemporary Art, Philadelphia.
XI Quadriennale d’arte “Emergenze dell’arte italiana”, Palazzo dei Congressi, Roma.
Firenze per l’arte contemporanea, Forte Belvedere, Firenze.

1987
Arte italiana degli anni 60, Villa Croce, Genova.
Disegno in segno, Teatro del Palazzo Comunale, Messina.
Figure della mente, Museo Reverie, Malmö.
Itinerari dell’avanguardia. Un museo sperimentale da Genova a Torino 1963-1987, Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Genova.

1988
Extra moenia. Premio Capo d’Orlando, Capo d’Orlando.
Il grande circo, Studio La Città, Verona.
Astratta. Secessioni astratte in Italia dal dopoguerra al 1990, Galleria d’arte Moderna, Palazzo Forti, Verona; Palazzo della Permanente, Milano; Kunstverein, Darmstadt.

1989
Firenze anni sessanta, Galleria Il Ponte, Firenze.
Arte e ambiente, Museo Centrale del Risorgimento, Roma.
Un labirinto d’arte a Firenze, Istituto Universitario Europeo, Firenze.

1990
Civica raccolta del disegno, Salò.
XLII Premio F. P. Michetti, Francavilla al Mare.
La pelle dell’arte: riflessioni sulla superficie, Palazzo Municipale, Morterone.
Laboratorio d’arte contemporanea, Fortezza Castruccio Castracani, Sarzana.

1991
Immagine e luce, Studio Reggiani, Milano.
Gli artisti nelle collezioni civiche del ’900, Galleria Comunale d’Arte, Cagliari.

1992
Attualissima, Fortezza da Basso, Firenze.
Collectie Barends, Bergkerk Kunst, Deventer.
Impegno e poetica della pittura italiana, Moconesi; Museo Casabianca, Malo.
Momenti dell’astrazione italiana, Galleria Arcadia Nuova, Milano.
Proposta d’Arte Contemporanea, Fortezza da Basso, Firenze.

1994
Collezione Contemporanea, Pinacotaca Comunale, Ravenna.
XXXII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano, Palazzo della Permanente, Milano.
Sineddoche di un Museo, Casa della Cultura, Livorno.

1995
Morterone Natura e Arte: progetti, Morterone.
Riflessione e ridefinizione della pittura astratta. Premio Gallarate, Gallarate.
Figure della Pittura. Arte in Italia 1956-1968, Museo Civico, Conegliano Veneto; Centro d’Arte Spaziotempo, Firenze.

1996
Della Leggerezza, Palazzo dei Priori, Volterra; Palazzo Comunale, Lucca.

1997
Gefühle der Konstruktion. Künstler in Italien seit 1945, Museum Rabalderhaus, Schwaz.
1972-1997, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Erice.
Die andere Richtung der Kunst. Abstrakte Kunst Italiens ’60-’90, DuMontkunsthalle, Köln.
Cenobio e nuova scrittura, Stadt Museum Galerie, Wolfsburg.

1998
Palazzo Sarcinelli 1988-1998. Una donazione per un nuovo Museo, Conegliano Veneto.
Il paesaggio del non luogo, Palazzo dei Priori, Volterra.
Il grande rettile ed altri, Museo Fattori, Livorno.

1999
Eventi 99, Palazzo Caetani, Sermoneta.
Informale - Firenze anni 50, Spaziotempo, Firenze.

2000
Nuova pittura e oltre, Fondazione Calderara, Vacciago di Ameno.

2001
Dal premio alla pinacoteca, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Lissone.
Verticale-Orizzontale, Sala Napoleonica, Pinacoteca delle Belle Arti di Brera, Milano.
Epifania, Galleria Giulia, Roma.
Opere per il nuovo museo dell’Accademia, Venezia.
L’immagine e la parola. L’arte a Firenze dal 1950 al 1975, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, San Giminiano.
Intenso Essenziale. Evoluzione dell’astrattismo in Italia, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Termoli.
‘900 all’Accademia, Villa Manin, Passariano.
Collezione permanente-generazione anni 30, Museo Bargellini, Pieve di Cento.

2002
Continuità-Arte in Toscana 1945/2000, Palazzo Strozzi, Firenze.
Materiali della civica raccolta del Disegno, Salò.
Visione interiore, Palazzo Bargnani Dandolo, Adro.
Carlo Invernizzi. Natura Naturans, Palazzo Trivulzio, Melzo.

2003
Quadrante, Galleria Il Ponte, Firenze.
Filigrane, Museo della Ceramica, Albisola.
Arte su Carta, Galleria Giraldi, Livorno.
Fiamma Vigo e Numero, Archivio di Stato, Firenze.
Pittura di luce - Nuova Pittura, X Esposizione Nazionale, Gala di Barcellona Pozzo di Gotto.
Opere dalla Collezione Regionale Toscana, Palazzo Panciatichi, Firenze.
La Pittura 1968/1980, Galleria Morone, Milano.

2004
Pittura 70, Fondazione Zappettini, Chiavari; Galleria d’Arte Moderna, Gallarate.
L’incanto della pittura, Casa del Mantegna, Mantova.
Luce, Museo Bargellini, Pieve di Cento.
Lucidamente, Fortezza dell’Isola Palmaria, Palmaria.
Attraversare Genova. Percorsi internazionali anni ‘60 - ‘90, Museo di Villa Croce, Genova.
Dialogica 4x4, Museo di Stia, Palagio Fiorentino.

2005
Omaggio a Mario Luzi, Galleria Kore, Vicchio.
Pittura 70. Pittura e astrazione analitica, Istituto Italiano di Cultura, Praha.
Collezione permanente, Nuovo Museo G. Bargellini, Pieve di Cento.

2006
Pittura 70. Then and now, Istituto Italiano di Cultura, London.
Oltre il premio, Museo d’Arte Contemporanea, Lissone.

2007
Assaggio d'artista, Massi Studio d'Arte, Roma.
Carte e Cartacce, Massi Studio d'Arte, Roma.
Vibrazioni sul monocromo, Galleria Giannone, Pisa.

2008
Pittura Aniconica. Percorsi tra arte e critica in Italia 1968-2007, Casa del Mantegna, Mantova.
Viaggio in Italia, Neue Galerie- Landesmuseum Johanneum, Graz.
Una certa idea della Pittura, Palazzo Trentin, Trento.

2009
Pensare Pittura, Museo di Villa Croce, Genova.
Le superfici opache della pittura analitica, Fondazione Zappettini, Chiavari.
Un sogno in riva all’Adriatico: Rassegna storica Premio Michetti, Francavilla al Mare.

2010
Il Grande Gioco-Forme d’Arte in Italia 1947/1989, Rotonda della Besana, Milano.
La collezione Bellora al MART, MART Museo di Trento e Rovereto, Trento e Rovereto.



2011
Percorsi riscoperti dell’Arte Italiana - Vaf-Stiftung 1947-2010, MART Museo di Trento e Rovereto, Trento e Rovereto.
Arte a Palazzo, Fondazione Federico II, Palazzo Reale, Palermo.

2012
Paint?! Gianfranco Zappettini e l’Astrazione Analitica Europea, Museo Lu.C.C.A., Lucca.
La Magnifica Ossessione, MART Museo di Trento e Rovereto, Trento e Rovereto.

2013
La linea analitica dell’arte - Pittura Analitica, Valmore Studio d’Arte, Vicenza.
Pittura Analitica, Elleni Galleria d’arte, Bergamo.

2014
Vitraria Glass+A Museum, Palazzo Nani Mocenigo, Venezia.
VISUAL POETRY. L’avanguardia delle neoavanguardie, Palazzo Broletto, Pavia.
Morterone: una soglia poetica. Natura Arte Poesia, Palazzo delle Paure, Lecco.

2015
La Pittura Analitica Del XXI Secolo, Primo Marella Gallery, Milano.
Un’idea di Pittura-Astrazione Analitica in Italia 1972/1976, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Casa Cavazzini, Udine.
Visione Analitica. Percorsi della pittura degli anni Settanta, Villa Brandolini, Pieve di Soligo.
Cantiere del ‘900 - Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo, Gallerie d’Italia, Milano.
Linee analitiche a confronto, Galleria Unico-Ovunque, Firenze.

2016
Guarnieri, Olivieri, Verna. Gli anni Settanta, Progettoarte elm, Milano.
Pittura analitica 1970s, Mazzoleni, London.
Gli anni della pittura analitica, Palazzo della Gran Guardia, Verona.
Review. 2010-2015, Galleria Giraldi, Livorno.
Arte Moderna e Contemporanea, Galleria Tornabuoni, Firenze.
Fusi, Guarneri, Olivieri, Schifano, Galleria LIBA, Pontedera.
Gli anni della pittura analitica. I protagonisti, le opere, la ricerca, Palazzo della Gran Guardia, Verona.

2017
Pittura Analitica: Ieri e Oggi, Mazzoleni, Torino.
Viva Arte Viva. LVII Esposizione Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia, Giardini - Padiglione centrale, Venezia.
Pittura analitica. Origini e continuità, Villa Contarini, Piazzola sul Brenta; Rocca di Umbertide, Umbertide (FerrarinArte, Legnago).
Paesaggi e Territori, Five Gallery, Lugano.
1997 - 2017 Venti anni di attività, LIBA Arte contemporanea, Pontedera.

2018
Pittura Analitica. Origini e continuità, Galleria FerrarinArte, Legnago.
100%Italia. Cent’anni di capolavori, MEF - Museo Ettore Fico; Mastio della Cittadella, Torino.

2019
Carlo Invernizzi and His Poetic World, Neuer Kunstverein Aschaffenburg, Aschaffenburg.


2021
Morterone. Natura Arte Poesia, Casa dell’Arte, Morterone.

2022
Giorgio Griffa  Riccardo Guarneri. Cambiare per rimanere se stessi, FerrarinArte, Legnago.